HILTI PROFIS Anchor

CONTRATTO CON L’UTENTE FINALE

 

Il presente Contratto per il Software denominato Hilti PROFIS Anchor ("Contratto") è valido a partire dalla data di accettazione dello stesso ("Data di Entrata in Vigore"), da e tra Hilti Italia S.p.A., Piazza Montanelli 20, Sesto San Giovanni (MI) ("Fornitore ") e il cliente professionale ("Cliente"). Si precisa che il presente Contratto di Abbonamento si rivolge esclusivamente ad una clientela di professionisti e non ai consumatori. Prima di poter utilizzare il Software per la prima volta, il Cliente deve aver già accettato il presente Contratto nel corso del processo di registrazione (“Cliente/Utente Autorizzato”). Con l’accettazione del presente Contratto, il Cliente dichiara e conferma di aver fornito informazioni complete e veritiere sulla sua azienda e sulla sua persona nel corso del processo di registrazione e in particolare, a titolo non esclusivo, di non aver usato pseudonimi.

 

Il Fornitore concede al Cliente il diritto di usare il Software PROFIS Anchor e i relativi  Aggiornamenti, Upgrade del Software (di seguito denominati complessivamente “Software”). Ciò premesso, le Parti concordano quanto segue:

 

 

1.        Utilizzo del Software da parte del Cliente.

1.1     Obblighi del Fornitore. Ai sensi del presente Contratto, il Fornitore dovrà rendere disponibile al Cliente il Software descritto nella sezione 1.2 del presente Contratto. Il Fornitore potrà continuamente apportare aggiornamenti e migliorie al Software, tali Aggiornamenti rientrano nel Contratto. Il termine "Aggiornamenti" si riferisce ad un software correttivo dei Difetti nel Software e potrebbe includere anche eventuali miglioramenti dello stesso. Oltre agli Aggiornamenti, il Fornitore potrà offrire al Cliente anche Upgrade al Software anch’essi soggetti alle condizioni del presente Contratto. Il termine "Upgrade" indica nuove prestazioni e funzioni del Software. Sarà a sola discrezione del Fornitore determinare se un miglioramento è da ritenersi un Aggiornamento o un Upgrade.

 

1.2                 Descrizione del Software. La descrizione e le caratteristiche del Software sono resi disponibili al Cliente sui siti web del Fornitore, così come le successive modifiche periodiche apportate dal Fornitore. In nessun caso il Fornitore del Software garantisce che le funzioni essenziali del Software utilizzate dal Cliente continueranno a essere presenti per la Durata di Validità del presente Contratto. Il Fornitore del Software non garantisce la retro-compatibilità del Software  (c.d. compatibilità verso il basso).

1.3     Requisiti di Sistema. Il funzionamento o l'utilizzo del Software da parte del Cliente può richiedere alcuni Requisiti di Sistema qui specificati, periodicamente aggiornati nei siti web del Fornitore; è responsabilità esclusiva del Cliente assicurarsi di soddisfare i Requisiti di Sistema. La fornitura dei Requisiti di Sistema al Cliente non costituisce parte degli obblighi del Fornitore ai sensi del presente Contratto.

 

1.4     Obblighi del Cliente. Il Cliente è direttamente responsabile dell'uso del Software e dell'Utente Autorizzato, nonché dell'ottemperanza a quanto previsto nel presente Contratto; il termine "Utente Autorizzato" potrà indicare il Cliente o uno dei suoi dipendenti, indicato dal Cliente al Fornitore quale utilizzatore assegnato del Software in conformità alla sezione 3.4. Il Cliente si impegna ad evitare l'accesso o l'utilizzo abusivo del Software da parte di utenti non autorizzati (ad esempio altri dipendenti, terze parti, ecc.) attraverso i propri sistemi, nonché avvisare tempestivamente il Fornitore di qualunque accesso o utilizzo non autorizzato.

 

1.5     Attività vietate. Il Cliente dovrà utilizzare il Software unicamente per le proprie finalità aziendali interne e non dovrà: (i) concedere in licenza, in sub-licenza, decompilare, vendere, rivendere, affittare, concedere in leasing, trasferire, assegnare, distribuire, concedere in time-sharing, offrire o rendere disponibile il Software in qualunque altro modo a qualsivoglia terza parte, (ii) utilizzare il Software in violazione a qualunque legge applicabile, sia essa locale, statale, nazionale, e/o estera, trattato e/o regolamento applicabile alla rispettiva parte.

 

2.        Back up e utilizzo gratuito del Software.

2.1                 Utilizzo gratuito del Software. Fino a ulteriore notifica (revoca) da parte del Fornitore del Software, quest’ultimo renderà disponibile il Software affinché il Cliente possa scaricarlo dai siti Web del Fornitore. Quest’ultimo non ha altri obblighi di fornitura in aggiunta a quanto sopra e, in particolare, il Fornitore del Software non installerà il Software su sistemi informatici del Cliente né fornirà al Cliente il codice sorgente del Software. Tutti i servizi di implementazione volti a preparare tecnicamente il Software per il suo utilizzo operativo (ossia configurazione del Software per soddisfare i requisiti tecnici del sistema e parametrizzazione tecnica del Software) sono di esclusiva competenza del Cliente. Benché il Fornitore possa fornire di quando in quando nuovi Update del Software, la responsabilità di verificarne l’eventuale presenza e scaricarli compete esclusivamente al Cliente. Quando viene rilasciato un Update, tutte le versioni precedenti del Software perdono automaticamente la loro validità con effetto immediato e il Cliente si impegna a tenere indenne il Fornitore del Software da eventuali richieste di diritti associate al continuato utilizzo di tali versioni precedenti.

2.2         Clienti aziendali.  Il Software è destinato esclusivamente a essere utilizzato in loco da clienti aziendali e non da consumatori finali privati.

  

 

2.3                  Back-up dei dati.  Il Cliente installerà il Software sui propri sistemi informatici e avrà l’esclusiva responsabilità di mantenere backup aggiornati dei dati generati utilizzando il Software.

 

3.        Diritti di Proprietà.

3.1     © Hilti Corporation 2016. Hilti Corporation, Feldkircherstrasse 100, 9494 Schaan, Liechtenstein, conserva la proprietà esclusiva e senza limitazioni, e detiene tutti i diritti, i titoli e gli interessi e tutti i Diritti di Proprietà Intellettuale (come definita nella sezione 3.2) del Software (inclusi gli Aggiornamenti e gli Upgrade), salvo disposizioni contrarie espressamente previste dal presente Contratto. Il Fornitore del Software è autorizzato da Hilti Corporation a concedere al Cliente i diritti sul Software (inclusi gli Aggiornamenti e gli Upgrade) ai sensi dei termini e delle condizioni previste dal presente Contratto.

3.2     Diritti di proprietà intellettuale. Il termine indica tutti i diritti di proprietà industriale e i diritti di proprietà intellettuale previsti dalla legge, inclusi i diritti d'autore, i marchi registrati, i segreti commerciali, i brevetti e altri diritti di proprietà concessi, onorati o esercitabili ai sensi di qualunque legge vigente in qualsiasi parte del mondo, nonché tutti i diritti morali correlati al Software. 

3.3     Riserva dei diritti. Fatti salvi i diritti limitati espressamente concessi secondo il presente contratto, nessun diritto è concesso al Cliente al di fuori di quanto espressamente previsto nel presente documento. Il Cliente si riserva ogni diritto, titolo e interesse relativamente ai propri dati, ad altro software non di proprietà del Fornitore e ad altra proprietà intellettuale ai quali di tanto in tanto il Fornitore potrebbe avere accesso durante la fornitura del Software.

 

3.4     Attribuzione dei Diritti. Il Fornitore concede al Cliente un diritto singolo (per un Utente Autorizzato), non esclusivo e non trasferibile per scaricare e usare il Software in conformità con il presente Contratto e durante il periodo di validità dello stesso. Nel caso in cui altri utenti nella sfera di attività aziendale del Cliente desiderino utilizzare il Software, tali utenti dovranno scaricare e registrarsi per il Software.

 

3.5     Limitazioni. Se non diversamente stabilito dalla legge, il Cliente non potrà: (i) modificare, copiare o creare qualsivoglia opera derivata basata sul Software; (ii) elaborare o duplicare e offrire framing o mirroring di qualunque contenuto facente parte del Software, tranne che sulla rete intranet del Cliente per le proprie finalità aziendali interne; (iii) sottoporre a reverse engineering o decompilare il Software o qualsiasi parte di esso; (iv) accedere al Software al fine di creare qualsivoglia prodotto o servizio disponibile in commercio; (v) copiare qualunque caratteristica, funzione, interfaccia o grafica del Software o qualsiasi parte di esso; o (vi) utilizzare il Software secondo modalità che eccedano l'ambito di utilizzo consentito nel presente Contratto.

 

4.        Riservatezza.

4.1     Riservatezza. Ciascuna parte si impegna reciprocamente a non divulgare o utilizzare alcuna Informazione Confidenziale (secondo la definizione di tale termine riportata nell’articolo 4.2) per qualunque finalità che non rientri nell'ambito degli scopi del presente Contratto, se non con il previo consenso scritto della controparte o per i casi previsti dalla Legge e concessi dall’articolo 4.4, che segue.

 

4.2     Informazioni confidenziali. Il termine indica (a) il Software in ogni sua forma, (b) qualunque informazione aziendale o tecnica di ciascuna parte, ivi comprese ma non limitatamente a: qualunque informazione relativa a specifiche tecniche, progetti, costi, prezzi e denominazioni del Software, pianificazioni finanziarie e di marketing, opportunità commerciali, personale, ricerche, sviluppo o know-how.

 

4.3     Protezione. Ciascuna parte accetta di proteggere le Informazioni Confidenziali della controparte con le medesime modalità di protezione delle proprie Informazioni Confidenziali (sempre utilizzando un grado più che ragionevole di attenzione e con l'uso di standard di tecnologia industriale adeguati).

 

4.4      Divulgazione forzata. Qualora una parte sia costretta per obbligo di legge alla divulgazione di Informazioni Confidenziali dalla controparte, provvederà a inviare tempestivamente alla controparte un preavviso di tale divulgazione forzata (nella misura consentita dalla Legge).

 

4.5     Rimedi. Qualora una parte divulghi o utilizzi (oppure minacci di divulgare o utilizzare) qualunque Informazione Confidenziale della controparte in violazione alle presenti disposizioni di protezione della riservatezza, la controparte avrà il diritto, in aggiunta a qualunque rimedio disponibile, di agire legalmente e giudizialmente per far cessare tali azioni, qualora le parti riconoscano che ogni altro rimedio risulti inadeguato.

 

4.6     Esclusioni. Le Informazioni Confidenziali non comprendono le informazioni che: (i) siano di pubblico dominio o diventino tali senza violazione di alcun obbligo dovuto alla controparte; (ii) fossero già note a una parte prima della divulgazione delle stesse per opera della controparte, senza violazione di alcun obbligo dovuto alla controparte; (iii) siano state sviluppate indipendentemente da una parte senza violazione di alcun obbligo dovuto alla controparte; o (iv) vengano ricevute da una terza parte senza violazione di alcun obbligo dovuto alla controparte.

 

4.7     Limitazione di responsabilità. Tutte le informazioni e i dati contenuti nel Software riguardano esclusivamente l’utilizzo di prodotti Hilti e sono basati su principi, formule e regolamenti di sicurezza conformi alle indicazioni tecniche e alle istruzioni operative, di montaggio e assemblaggio di Hilti che devono essere rispettate in modo rigoroso. Il portafoglio dei prodotti Hilti correlati al Software può variare da paese a paese. Tutte le cifre contenute nel Software sono valori medi e pertanto si richiede di condurre test specifici prima di usare il prodotto Hilti in questione. I risultati dei calcoli eseguiti con il Software si basano essenzialmente sui dati inseriti dal Cliente. Pertanto, il Cliente è l’unico responsabile per l’assenza di errori, completezza e rilevanza dei dati che il Cliente stesso dovrà inserire. Inoltre, il Cliente ha la responsabilità di sottoporre i risultati del calcolo a un esperto per la relativa verifica e approvazione, soprattutto per quanto concerne la conformità alle norme e ai permessi applicabili, prima di usarli per la struttura specifica del Cliente. Il Software funge soltanto da ausilio per interpretare norme e permessi senza alcuna garanzia in termini di assenza di errori, correttezza e rilevanza dei risultati o idoneità per una specifica applicazione. Il Cliente deve adottare tutte le misure ragionevoli e necessarie per impedire o limitare i danni causati dal Software. Tutti i risultati dei calcoli e i disegni sono raccomandazioni e devono essere confermati da un disegnatore professionista e/o da un ingegnere strutturale per garantire che i risultati dei calcoli e i disegni siano idonei e adeguati alle specifiche di progetto e alla giurisdizione specifica del Cliente.

La sezione “Messaggi” in ognuno dei rapporti generati dal Software costituisce parte integrante dell’ipotesi di calcolo. Il Cliente deve rispettarli in modo rigoroso e garantire che vengano esaminati da uno specialista prima dell’utilizzo.

5.        Esclusione di Garanzia. Fatta eccezione per difetti occultati in modo fraudolento, il Fornitore esclude con il presente atto qualsiasi dichiarazione, garanzia, espressa o implicita, relativa a un’installazione, utilizzo o funzionamento del Software privo di errori. Inoltre, il Fornitore non garantisce in particolare, a titolo non esclusivo, la commerciabilità o l’idoneità del Software per uno scopo particolare. Il Cliente ha l’esclusiva responsabilità della sua scelta e dell’uso del Software. Per tutto quanto non disciplinato sul Software operano le garanzie previste dalla legge applicabile.

 

 

6.        Rimedi in caso di difetti.

6.1     Rettifica. Il Cliente provvederà a segnalare senza indugio per iscritto al Fornitore ogni presunto Difetto (così come da definizione del termine riportata nella sezione 6.2) del Software stesso, includendo una descrizione di tale presunto Difetto. Il Fornitore deciderà, a propria esclusiva discrezione, se rimediare a un determinato Difetto e, in caso affermativo, e con quale modalità (Aggiornamenti, Upgrade…). Qualora il Fornitore non sia in grado di porre rimedio a un Difetto entro un ragionevole periodo di tempo, lo stesso potrà (i) ridurre i Canoni del Software oppure (ii) terminare il presente Contratto e rimborsare i Canoni effettivamente versati per il Software difettoso.

6.2     Difetto. Il termine indica una gravità di errori tale da impedire il funzionamento del Software come descritto nella sezione 1.2. Nel caso in cui l’errore non comporti un periodo di inattività o una grave alterazione ai dati del Cliente, tali errori non saranno considerati come Difetti.

7.        Limitazione della responsabilità

 

7.1 Esclusione e limitazione della responsabilità. Il Cliente, ha l’obbligo di non utilizzare il Software per fini e/o con modalità illecite. Pertanto il Cliente manterrà indenne il Fornitore da ogni utilizzo illecito da parte sua o dei suoi dipendenti, collaboratori e/o agenti.

Il Fornitore non è mai responsabile per eventi (ad es. danni a persone o cose, etc.) causati da un non corretto e sicuro utilizzo del  Software e non è egualmente responsabile per danni diretti o indiretti (a titolo meramente esemplificativo, ma non esaustivo, perdita di profitto, reddito, fatturato, etc.) derivanti da fatto, dolo, colpa, anche lieve, del Cliente. Il Cliente sarà tenuto a risarcire il Fornitore per ogni spesa, perdita di profitto, danno d’immagine, procedimento penale e/o civile, promosso da terzi, a causa o in conseguenza del mancato rispetto, da parte del cliente medesimo, del presente Contratto.

 

7.2  Eccezioni. Le suddette esclusioni e limitazioni della responsabilità si applicano ove non diversamente disposto.

 

7.3  Obbligo del Cliente alla prevenzione e alla riduzione dei danni. Il Cliente è consapevole che il Fornitore non è in grado di ripristinare singoli file del Cliente in caso di perdita di dati, sarà pertanto facoltà del Cliente adottare misure adeguate al fine di prevenire e ridurre eventuali danni, attraverso la periodica creazione di copie di backup di tutti i propri dati archiviati.

 

7.4 Backup dei dati. Il Software sarà installato dal Cliente e memorizzato e conservato presso la sede del Cliente, pertanto sarà esclusiva responsabilità del Cliente  mantenere il backup di qualunque dato correlato all'utilizzo del Software.

 

8.        Verifiche

8.1         Diritto di effettuare verifiche.  Al fine di valutare se il Cliente rispetta le disposizioni del presente Contratto, il Fornitore del Software oppure un terzo indipendente da questi nominato sarà autorizzato, entro l’orario lavorativo del Cliente e senza dover fornire alcun preavviso, a effettuare una verifica dei sistemi informatici del Cliente nella misura ragionevolmente necessaria.

 

9.        Trattamento dei Dati Personali

9.1 Il Fornitore è titolare del trattamento dei dati personali.

 

9.2 Il Fornitore raccoglie, elabora e utilizza i dati (personali) messi a disposizione dal Cliente nel corso della registrazione del Software (i) al fine di consentire l’uso del Software da parte degli Utenti Autorizzati e di evitare l’eventuale uso improprio del Software; (ii) a titolo di supporto, e, ove applicabile, a scopo di fatturazione e nella misura ragionevolmente necessaria per creare, condurre e porre fine alla relazione contrattuale; (iii) nel caso si verificasse un problema di carattere qualitativo (per es. Difetti del Software o difetti di altri prodotti del Fornitore) (iv) per identificare la versione del Software utilizzata dal Cliente e comunicare al Cliente le misure consigliate per contenere o eliminare questi difetti (per es. tramite Aggiornamenti, Upgrade, bug, patch, azioni correttive ecc.). 

 

Il Fornitore traccia il comportamento d’uso del Cliente e dell’Utente Autorizzato, compresa la configurazione del computer del Cliente (dell’Utente Autorizzato) (hardware e sistema operativo) su base anonima (ossia in modo tale da impedire conclusioni su determinati Utenti Autorizzati) e li valuta (successivamente alla Durata di Validità del Contratto), al fine di migliorare il Software e altri prodotti distribuiti dal Fornitore o da un’altra azienda del gruppo Hilti (un’azienda del gruppo Hilti è ogni azienda in cui Hilti Corporation detiene – direttamente o indirettamente – una partecipazione di minoranza o maggioranza). Inoltre, il Fornitore effettua verifiche interne al solo scopo di assicurare la qualità del Software e controlla la quantità di chiavi di attivazione attivate e la frequenza con cui il Software viene utilizzato in modo aggregato (ossia non da un Utente Autorizzato).

 

10.     Durata e Recesso.

10.1  Durata. Il presente Contratto ha una durata a tempo indeterminato; il termine "Durata" indica il periodo avente inizio con la Data di Entrata in Vigore fino al termine del Contratto.

 

10.2  Recesso. Ciascuna parte può recedere per iscritto dal presente Contratto in qualunque momento, osservando un periodo di preavviso di 60 giorni antecedenti la fine di ciascun mese solare.

10.3  Clausola risolutiva espressa. Il Fornitore ha facoltà di recedere dal presente Contratto con effetto immediato ai sensi dell’articolo 1456 Codice Civile nel caso in cui si verifichi  la violazione degli articoli 1.4, 1.5, 3 e 4 del presente Contratto.

10.4  Conseguenze del recesso. A partire dalla data di recesso effettivo, il Cliente si impegna a cessare immediatamente l'accesso o qualunque forma di utilizzo del Software.

10.5  Sopravvivenza delle disposizioni.  L’eventuale risoluzione del presente Contratto non influenza i diritti maturati, i rimedi, gli obblighi o le responsabilità delle Parti, né i diritti o i rimedi derivanti da o in relazione a tale risoluzione, come definito nel presente Contratto, né influenza l’efficacia delle disposizioni del presente Contratto che esplicitamente o per natura dell’attività aziendale rimarranno in vigore dopo la risoluzione del presente Contratto.

 

11.     Modifiche al Contratto.

Modifiche al Contratto.  Il Fornitore si riserva il diritto di modificare unilateralmente il Contratto (“Modifica"). Il Fornitore comunicherà la Modifica al Cliente tenendo conto di un preavviso ragionevole (“Notifica della Modifica”). Il Cliente ha il diritto di recedere dal Contratto con un preavviso di (2) settimane rispetto alla data in cui la Modifica entrerà in vigore (“Data di Entrata in Vigore della Modifica"). Se il Cliente non esercita il suo diritto di recesso entro i tempi stabiliti, la Modifica si considera accettata da parte del Cliente e diventerà vigente alla Data di Entrata in Vigore indicata. Se il Cliente recede entro i tempi stabiliti, il Fornitore può scegliere di prorogare il Contratto con il Cliente ai termini del presente Contratto senza la Modifica oppure porre fine al Contratto con effetto a partire dalla Data di Entrata in Vigore della Modifica. Il Fornitore informerà specificatamente il Cliente in merito al proprio dritto di recesso.

 

 

12.           Disposizioni generali.

12.1  Rapporto tra le parti. Le parti sono contraenti indipendenti. Il presente Contratto non determina, né intende determinare una relazione di partnership, franchising, joint venture, agenzia, fiduciaria o di lavoro dipendente tra le parti.

 

15.2 Comunicazioni. Purché i termini del presente Contratto non prevedano esplicitamente altre forme, tutte le comunicazioni a esso correlate devono essere trasmesse per iscritto. Il Fornitore e il Cliente provvederanno a trasmettere tali comunicazioni via e-mail all'indirizzo o agli indirizzi e al referente o ai referenti indicati dal Cliente e dal Fornitore al momento della registrazione dell'account del Cliente presso il Fornitore o ad altri indirizzi che le parti provvederanno a indicare.

 

12.3  Decadenza. Le parti non decadono dalle proprie prerogative nel caso in cui vi sia un mancato  o ritardato esercizio dei propri diritti.

12.4  Subappaltatori. Il Fornitore potrà subappaltare la fornitura del Software.

12.5 Cessione  Il Cliente non è autorizzato a cedere il presente Contratto a terzi  senza il preventivo consenso scritto del Fornitore  (tale consenso non sarà irragionevolmente negato).

12.6  Legislazione vigente. Il presente Contratto è regolato esclusivamente dalle Leggi italiane

12.7 Foro competente. Il Foro competente in via esclusiva è Milano.

12.8 Altre disposizioni. Ogni modifica e/o deroga e/o integrazione del presente Contratto  è inefficace e comunque non opponibile al Fornitore, se non approvata per iscritto da quest’ultimo. Il Fornitore si riserva la facoltà di ritirare e/o modificare in qualsiasi momento il contenuto del Software e le sue funzionalità.

Eventuali condizioni generali di acquisto del Cliente sono inefficaci e comunque non opponibili al Fornitore.

In caso di conflitto, anche parziale, tra il presente Contratto e altri precedenti accordi scritti o verbali prevarrà  il presente Contratto.

Il presente Contratto, compresi tutti gli eventuali allegati, quali l’ordine, la Sezione “Disclaimer”, i riferimenti alle informazioni per l’utilizzo e gli altri manuali di riferimento, costituisce l’accordo tra le parti.  Nessuna modifica, rinuncia a qualsivoglia disposizione avrà effetto in assenza della forma scritta e della controfirma della parte a cui è indirizzata la modifica stessa. 

 

 

 

 

Il Cliente dichiara di avere esaminato le presenti Condizioni Generali e di accettarne integralmente il contenuto, senza riserve e/o eccezioni.

Luogo

Data

(Hilti Italia S.p.A.)                                                                                                                                                         (Il Cliente)

 

 

 

 

 

 

Le parti qui sottoscritte espressamente dichiarano di aver preso piena conoscenza e di accettare tutte le clausole delle presente Contratto e, ai sensi degli artt. 1341 e 1342 Codice Civile, di approvarle specificamente: 1.4. (Obblighi del Cliente); 1.5. (Attività vietate); 3.5 (Limitazioni); 4 (Riservatezza); 7. (Limitazione di responsabilità); 9. (Trattamento dei dati personali); 10. (Durata e recesso); 12.6 (Legislazione vigente); 12.7 (Foro competente)  

Luogo

Data

 

                         (Hilti Italia S.p.A.)                                                                                                                                                      (Il Cliente)